"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Image

riflessioni personali

Ci sono parole che uccidono e parole che salvano (anche sui social)
8 mesi fa

Ci sono parole che uccidono e parole che salvano (anche sui social)

Occorre fare attenzione all’uso delle parole, ponderarle, rispettarle come la cosa più preziosa che possediamo. Rappresentano il significato stesso dell’essere umano. Noi siamo parola. Ci manifestiamo con la parola, generiamo parole; la parola è l’unico dono che possiamo elargire…. E nel momento in cui la si pronuncia ed esce dalla bocca, la parola sta ad indicare che è avvenuto qualche cosa da cui non è più possibile tornare indietro… la parola fa…
Ci sono parole che uccidono 
e parole che salvano
Quando la parola si fa preghiera , persino il Padre Eterno viene a conversare…”
(Vittorino Andreoli – Il corpo segreto)

Read More

Tenere gli occhi solo sul presente ti fa abbassare lo sguardo
3 anni fa

Tenere gli occhi solo sul presente ti fa abbassare lo sguardo

By  •  Respira

L’altra sera un mio amico mi ha scritto proprio così. Gli ho chiesto come stava e mi ha risposto ‘vivo il presente senza pensare troppo, ma tenere gli occhi sul presente a lungo andare ti fa abbassare lo sguardo’.
Read More

‘Il Grande Dittatore’ e la gente che fa gli stessi errori… o no?
3 anni fa

‘Il Grande Dittatore’ e la gente che fa gli stessi errori… o no?

È stato recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna il celebre film dal titolo ‘Il Grande Dittatore’, pellicola del 1940 diretto e interpretato da un magistrale Charlie Chaplin. A 76 anni dall’uscita del film, oggi possiamo dire che ‘la gente’ fa ancora gli stessi errori? E noi, cosa stiamo combinando? Fermiamoci due minuti e riflettiamoci insieme. Ti va?
Read More

Oggi compio… tre anni di #futurosemplice
4 anni fa

Oggi compio… tre anni di #futurosemplice

Ho deciso di fermarmi, almeno per oggi, per godermi questo momento e respirare.
Oggi è il mio compleanno, vero, ma è anche il giorno in cui compio tre anni di #futurosemplice.
Read More

Social e sociale: riflessioni libere dopo un viaggio
6 anni fa

Social e sociale: riflessioni libere dopo un viaggio

Un viaggio lo vivi, lo respiri cerchi di cogliere con qualche scatto fotografico sensazioni che probabilmente è impossibile riproporre e torni. In quindici giorni Roma, Medjugorie, Milano, Modena. Ogni esperienza, pur differente, rimane per me un ricordo speciale e allora pensi… pensi a quanto sia bello conoscere, vivere e capire che ciò che è importante è l’essenza: l’essere umano.
Read More

Top
X