Shares

Credo che il tema vero su cui riflettere debba essere: ‘perché una PMI NON deve necessariamente usare i social media?’

Può forse sembrarti un semplice gioco di parole, ma c’è molto di più. Per rispondere ti accompagnerò in una riflessione sul concetto di Cultura Digitale.

Il termine cultura deriva dal verbo latino colere, “coltivare”. L’utilizzo di tale termine è stato poi esteso a comportamenti che imponevano una “cura verso gli dei”, da cui il termine “culto”. Oggi è intesa come un sistema di saperi, opinioni, credenze, costumi e comportamenti che caratterizzano un gruppo umano particolare; un’eredità storica che nel suo insieme definisce i rapporti all’interno di quel gruppo sociale e quelli con il mondo esterno.’
– Wikipedia-

Dentro e fuori il tuo ‘gruppo sociale umano’

Tu, di fatto sei imprenditore o manager di un’azienda e la tua organizzazione può essere considerata concretamente un gruppo sociale che si ritrova in un luogo, che ha propri riti, un codice di comportamento, ma che così come ci ha ricordato la definizione, è prima di tutto un ‘gruppo umano’.

Il tuo ‘gruppo umano’ nasce, cresce e si sviluppa su relazioni e scambi che quotidianamente devono essere coltivati per sviluppare saperi, opinioni e valori che devono essere trasmessi al prodotto/servizio che offri.

Oggi, la tecnologia abilita e potenzia questo concetto perché piattaforme di condivisioni interne alle aziende come intranet, community e social media, permettono di comunicare i valori che tu vuoi trasmettere fin dall’interno dell’azienda. Ma non è finita qui.

Fuori dal tuo ‘gruppo sociale umano aziendale’ esistono altri gruppi di persone che si aggregano perché hanno interessi e passioni comuni: è naturale, si è sempre fatto. Anche in questo caso la tecnologia, il web, le community sui social media, i forum, i blog, regalano la possibilità di condividere just in time il proprio pensiero, compreso la propria customer experience relativa a un’azienda o a un prodotto (positiva o negativa che sia.)

Cosa accomuna queste due grandi macro-zone che ho sintetizzato in ‘inside’ e ‘outside’ all’organizzazione?

  • Le persone
  • Le relazioni che si instaurano tra esse grazie al networking
  • La tecnologia: la via
  • Il web e i social media: l’ambiente che abilita

Ma se non sono ‘social’ quindi che succede?

Ora, è facile intuire che se sta accadendo tutto questo e tu non sei presente, non sei attivo e non presidi l’ambiente tecnologico le conseguenze saranno molto semplici:

  • Lo farà qualcun altro per te, ovvero i tuoi competitor
  • Non potrai “gestire” la persona che ha espresso un parere su di te e la tua azienda. Oltretutto se il giudizio fosse negativo, il danno arrecato sarebbe veramente alto.

Potrebbero quindi esserci ambienti online più o meno adatti alla tua attività: Facebook, Twitter, Google Plus, Pinterest (per citarne solo alcuni) sono valide alternative messe a tua disposizione, ma non è detto che tu le debba usare tutte, anzi! Il concetto è: mi dovrei mettere sui social media per far cosa? Non solo per presidiare il web, ma per aumentare nelle persone la conoscenza del tuo brand e dei prodotti che offri, per trasferire i tuoi valori e iniziare un vero rapporto di fiducia. Occhio però perché sul web, sui social media non si finge e le maschere vengono ben presto tolte. Se la tua organizzazione non è pronta, rischierà conseguenze dannose. Non tutto ciò che è ‘social’ è necessarie al tuo business : se ci vuoi essere ‘perché lo fanno tutti’, ma senza capirne le dinamiche avrai fatto uno sforzo inutile, un investimento economico e in tempo/risorse che non avrà portato a nulla.

La Cultura Digitale ti rende consapevole

Se non possiedi una Cultura Digitale, non potrai mai essere pronto ad affrontare le sfide che già oggi il mercato impone e questo lo potrai fare solo con la formazione, preparandoti e senza improvvisare. Tu avrai vinto solo il giorno in cui questa consapevolezza sarà frutto di una scelta ragionata e analizzata che può nascere sollo dalla Cultura Digitale condivisa.

Ecco perché la frase ‘perché una PMI deve essere sui social media’ a me non piace. Ecco perchè una PMI NON deve necessariamente usare i social media’.

 

photo credit: daniel_iversen via photopin cc

Shares