Shares

Oggi è un tranquillo e sonnacchioso sabato pomeriggio autunnale. Fuori piove. Anche se dovrei, non ho voglia di dedicarmi alla lettura frenetica di post che il mio reader mi segnala sempre più numerosi… Ho voglia di leggere un libro. Sì, un libro da sfogliare e gustare in silenzio sotto la coperta. Un libro da rileggere, da appuntare che mi faccia ragionare. Un libro che parli degli argomenti che piacciono a me: marketing, comunicazione, grafica, arte, di colori e che mi introduca ad un argomento da sviluppare pagina dopo pagina. Sì, ho voglia di un libro.  Mi posiziono: divano, copertina e silenzio…

Non so se capita anche a voi, ma mentre leggo un libro, spesso mi capita di pensare a quello che leggerò subito dopo. In genere, per scegliere un libro, prendo spunto da argomenti che mi interessano e comunque chiedo consiglio ad amici o seguo link segnalati in post e articoli vari. Certo, basta andare su portali o siti internet vari per leggere liste di libri divisi ed elencati per tema ma, non mi interessa il consiglio di colui che ha il solo scopo di vendere, io (forse per deformazione professionale) credo molto di più nel passaparola sincero (che poi puntualmente comunque si rivela un acquisto!).

Ho notato molti tweet in cui si consigliano libri e penso che sia un gran peccato lasciarli ‘volare’. È così che la mia piccola testolina che cerca di rilassarsi, ma è inesorabilmente sempre in movimento, ha pensato di creare un luogo in cui poter raccogliere i consigli di tutti coloro che vogliono condividere il proprio pensiero con altri utenti. Un luogo dove poter pubblicare velocemente l’immagine, poter commentare e raccontare il perchè quel libro è consigliato. Un luogo dove poter tornare ogni volta in cui ho voglia di sapere cosa leggerò… poi! Unione di sapere, condivisione di esperienze… e dove creare questo luogo se non in Pinterest?

Il libro che sto finendo, il mio primo #librocheconsiglio          (e che ho già indicato anche in #FFSocial)

Ecco a voi la nuova trovata di #futurosemplice, fatti invitare e partecipa anche tu alla nuova board #librocheconsiglio!
Sono sicura che, seguendo le piccole regole che segnalo e che vi chiedo di seguire, diventerà un luogo prezioso e utile per tutti.
Tutto è sempre migliorabile, quindi se hai consigli o suggerimenti basta cercarmi e scrivere… sai dove trovarmi!
Ringrazio fin da ora chiunque vorrà partecipare!

Che sia un ottimo #futurosemplice pieno di consigli-librosi per ognuno di voi!
Rosa

#librocheconsiglio le regole:

1. #librocheconsiglio è una board dedicata a contenuti inerenti solo a: comunicazione e marketing, social network, grafica.
2. #librocheconsiglio non ama e non ha scopi commerciali
3. per questo, l’auto-promozione è da evitare (Sia che tu sei autore, casa editrice o sito di e-commerce)
4. Pinna il #librocheconsiglio mettendo hashtag – titolo – autore – argomento
5. Spiegaci perchè lo consigli e cosa ti ha trasferito: fai assaporare a chi ancora non l’ha letto cosa troverà  🙂
6. Non dimenticare di condividere su Twitter, Facebook…
7. Invita i tuoi followers a partecipare

Fonte immagine principale: editoriacrossmediale.it

Shares