"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Perché scegliere un cloud sicuro per tutelare la memoria digitale

La cultura digitale passa anche dalla sicurezza dei propri dati e file. Ho provato la soluzione cloud di Register.it e l’ho trovata comoda, utile e efficace

Il livello di digitalizzazione in Italia scende: che cavolo succede?

La scorsa settimana è stata pubblicata la nuova versione del DESI (The Digital Economy and Society Index) ovvero l’indice di digitalizzazione dell’economia e della società in Europa. Doccia fredda per l’Italia che non solo non avanza, ma arretra di un posto: siamo al venticinquesimo posto e dopo di noi solo paesi come la Grecia, la Bulgaria e Romania. Quindi, che cavolo sta succedendo in Italia, caro sciur Bianchi?

Nuovi scenari d’eccellenza per il tessile tra Taiwan e Italia

Ho visitato l’ITMA a Milano, la più grande e importante fiera mondiale dell’industria e dei macchinari per il tessile. Visitare queste manifestazioni di settore permette sempre di aggiornarsi, scoprire, approfondire l’evoluzione di mercati nei quali anche l’Italia e le nostre PMI sono direttamente coinvolte. Per questo ho deciso di partecipare alla conferenza stampa ‘Dress the future’ nella quale istituzioni taiwanesi e alcune aziende produttrici hanno raccontato lo stato dell’arte di questo settore… e io, ovviamente, su alcuni input ci ho ragionato un po’ e ho pensato a questo post.

Fare Impresa Futuro: basta teorie è ora di fare

Cultura Digitale, Innovazione, startup, divario tecnologico, formazione, futuro… solo belle teorie? No se esistono aziende private che sviluppano progetti che mirano all’aiuto concreto di PMI e micro imprese. Nasce così Fare Impresa Futuro, un programma ideato da Banca IFIS al quale botteghe artigiane, aziende manifatturiere possono aderire e,  una volta selezionate, gratuitamente ricevere l’assistenza di un team di consulenti che permetteranno di rilanciare il business di queste aziende. Ecco cos’è e come aderire.

Cervelli in fuga? Fermi! General Motors assume

La scorsa settimana sono stata ospite nella sede italiana di General Motors a Torino. Ero veramente curiosa di capire come, un colosso internazionale, avesse intrapreso una strada di innovazione, sviluppo e soprattutto come fosse possibile che proprio in Italia, General Motors rappresentasse una sorta di controtendenza. L’azienda sta assumendo da tempo e, da luglio, cerca nuovi 52 ingegneri qualificati! General Motors, di fatto, blocca i cervelli in fuga! 

Il pensiero dirompente salverà la tua azienda

Luke Williams ci insegna che la vera innovazione nasce da un pensiero coraggioso che lui stesso definisce: pensiero dirompente. Cosa significa pensiero dirompente? Rompi gli schemi, percorri nuove vie, guarda alla quotidianità della tua azienda e della tua PMI con occhi differenti. Poniti quella domanda che ancora nessuno nel tuo settore ha avuto il coraggio di fare.

A me i social non interessano… lavi a mano o in lavatrice?

Rifiutare la  rivoluzione dei social network consapevolmente è criticabile, non condivisibile, ma comprensibile. Rifiutare la rivoluzione dei social network perché dietro a questo rifiuto si insinuano paure verso un modo di comunicare nuovo è un grande errore. Lavi o a mano o in lavatrice? Ecco cosa rispondo quando mi trovo davanti a chi mi dice ‘a me i social non interessano’ e in questo post sul blog di Artera ti spiego perché.