"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Testamento digitale: come tutelare la tua eredità

Il testamento digitale riassume le tue personali indicazioni date a persone fidate che potranno gestire i tuoi account dal momento in cui gli stessi saranno inattivi per un tempo definito: sì quindi anche nel caso un giorno non dovessi esserci più.

Il link di Facebook per sapere se il tuo account è stato usato da Cambridge Analytica

Il tema vero non è sapere se il tuo account è stato usato da Cambridge Analytica, ma la superficialità con cui gli utenti stessi regalano inconsapevolmente dati personali. Ecco perché è indispensabile la Social Education

Pericoli della Rete: nasce il portale genitori su Facebook

Nasce il portale genitori su Facebook dedicato a tutti gli adulti che vogliono approfondire e contrastare i rischi provocati da un uso non corretto della Rete e dei social network

Non è obbligatorio fare Facebook live mentre vai a fare la spesa

Facebook live è tra le mode del momento: vedo dinamiche di comunicazione corrette, ma anche usi e costumi a mio avviso davvero fastidiosi e sbagliati.

Social sciatteria: …ma dov’è che vuoi andare con quel profilo?

La grande ‘piaga social’ dei profili semi-compilati… le aspettative di Manager e professionisti che mi contattano e lo stupore di scoprire che la prima cosa da fare è mettere ordine alla propria ‘social sciatteria’.

Ciao scusa, perchè siamo amici su Facebook?

‘Ciao scusa, perchè siamo diventati amici su Facebook?’ 

Inizia così la breve conversazione via chat che venerdì ho avuto con un mio ormai ex collegamento. Una domanda a dir poco strana che non mi era mai successo di ricevere, che ha sviluppato una breve conversazione e grazie alla quale oggi mi fermo a riflettere.

Devo (o dovrei) aprire una pagina Facebook?

Spesso non ci rendiamo conto quanto sia proprio il primo passo ad aiutarci a intraprendere la strada giusta. Quando aziende, PMI o imprenditori mi contattano e esordiscono con la mitica frase ‘devo aprire una pagina Facebook…’, rispondo sempre con una domanda: devi o dovresti? La differenza non è solo nel tempo verbale usato, ma è sostanziale! La parola “dovere”  proviene dal latino “debēre”, che a sua volta è una parola composta da “de” e “habēre”, quindi il significato è ‘possedere qualcosa avendolo avuto da altri’, quindi dovere, essere obbligato alla restituzione’. Come vedi, già con questo nuovo punto di partenza il tuo percorso nei social network potrebbe cambiare nella strategia utilizzata, non credi? Io dico di sì e te lo spiego in questo post scritto per il blog di Artera.