"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Vince il più veloce: tu sei pachiderma o gazzella digitale?

L’innovazione e la tecnologia sono per definizione concetti che si legano alla velocità. Velocità di azione, pensiero, di reazione. Le PMI invece sono piccole e hanno un potere grandioso spesso purtroppo mal sfruttato: possono essere possono essere veloci!

Il livello di digitalizzazione in Italia scende: che cavolo succede?

La scorsa settimana è stata pubblicata la nuova versione del DESI (The Digital Economy and Society Index) ovvero l’indice di digitalizzazione dell’economia e della società in Europa. Doccia fredda per l’Italia che non solo non avanza, ma arretra di un posto: siamo al venticinquesimo posto e dopo di noi solo paesi come la Grecia, la Bulgaria e Romania. Quindi, che cavolo sta succedendo in Italia, caro sciur Bianchi?

Sai quali sono le competenze chiave per il tuo successo?

Perché a parità di tecnologia o possibilità strutturali un’azienda riesce a superare la crisi e un’altra no? La risposta è ovviamente nelle capacità delle persone, o meglio nelle loro competenze chiave! Questo e altro nella nuova puntata di ‘Ritorno al futurosemplice: mini video di cultura digitale’.

Nuovi scenari d’eccellenza per il tessile tra Taiwan e Italia

Ho visitato l’ITMA a Milano, la più grande e importante fiera mondiale dell’industria e dei macchinari per il tessile. Visitare queste manifestazioni di settore permette sempre di aggiornarsi, scoprire, approfondire l’evoluzione di mercati nei quali anche l’Italia e le nostre PMI sono direttamente coinvolte. Per questo ho deciso di partecipare alla conferenza stampa ‘Dress the future’ nella quale istituzioni taiwanesi e alcune aziende produttrici hanno raccontato lo stato dell’arte di questo settore… e io, ovviamente, su alcuni input ci ho ragionato un po’ e ho pensato a questo post.