"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Non auto-svalutare il valore della tua professionalità

(Sottotitolo: perché non lavoro gratis e perché non dovresti farlo nemmeno tu).
Come non svalutare il valore della tua professionalità? Il ROI di un progetto può essere valutato sia in denaro, ma anche in possibilità formative, networking ecc. Quando però è necessario dire di no per tutelarti e non svalutarti?

7 step per reagire a un insuccesso

Come è possibile reagire a un insuccesso? Eppure facciamo del nostro meglio, progettiamo e immaginiamo di costruire progetti professionali e rapporti perfetti, ma spesso la vita ci pone davanti a quella brutta cosa che è la delusione.

Tutti abbiamo paura di sbagliare

Ieri durante una call con un amico, mentre stavamo progettando i contenuti di una nuova proposta per corsi, abbiamo riflettuto insieme (e nuovamente) sul concetto di fallimento, ma soprattutto di paura: paura di sbagliare. Facendo una rapida analisi dei programmi di corsi che ho incrociato in Rete e che a me stessa sono state proposti sembra …

C’è bisogno di CXO e non solo di CEO (elogio alla percezione)

Da CEO a CXO, oggi per poter guidare la trasformazione nei modelli di business è necessaria una nuova figura aziendale che abbia grande sensibilità e sappia percepire, unire il sentore dell’azienda, i prodotti/servizi che propone, al cliente. Oggi c’è bisogno di Manager dell’esperienza.

Essere sensibile: dote preziosa per chi lavora sui social

Una persona sensibile non è debole! Al contrario è portata in modo innato all’apprendimento che si acquisisce grazie a doti speciali di percezione attraverso i cinque sensi. Essere sensibile, o collaborare con una persona sensibile è certamente una fortuna e ti spiego perchè

‘Il Grande Dittatore’ e la gente che fa gli stessi errori… o no?

È stato recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna il celebre film dal titolo ‘Il Grande Dittatore’, pellicola del 1940 diretto e interpretato da un magistrale Charlie Chaplin. A 76 anni dall’uscita del film, oggi possiamo dire che ‘la gente’ fa ancora gli stessi errori? E noi, cosa stiamo combinando? Fermiamoci due minuti e riflettiamoci insieme. Ti va?

Come riprenderti la vita dopo uno tsunami (il mio #WBFMI)

Uno tsunami (vero) diventa simbolo di rinascita per molti. Questa è la storia di Maria Bèlon che nel 2004 ha vissuto con tutta la sua famiglia lo tsunami in Tailandia e che da allora racconta la sua storia in tutto il mondo. Al World Business Forum il suo intervento è stato tra i più coinvolgenti e oggi ti racconto il perchè.

1 2 3