"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Potremmo dire, senza offendere nessuno, che nella ricerca in internazionale condotta da Gfk gli italiani sono risultati ai primi posti in Europa come ‘social drogati’. Un termine ovviamente non usato all'Istituto che ha però definito il popolo italiano come 'dipendente dalla tecnologia e dai social'. Ai primi posti? Non i giovani ma i trentenni e i quarantenni... ce ne rendiamo conto?
L’innovazione e la tecnologia sono per definizione concetti che si legano alla velocità. Velocità di azione, pensiero, di reazione. Le PMI invece sono piccole e hanno un potere grandioso spesso purtroppo mal sfruttato: possono essere possono essere veloci!
Il 18 giugno è entrata in vigore la Legge contro il cyberbullismo n°71, approvata il 29 maggio 2017: 'Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo'. Basterà una legge che appare fin troppo teorica e poco concreta? E sul fronte degli adulti e dell'ignoranza digitale come ci comportiamo?
Si chiama Global Creative Trends ed è la ricerca effettuata da Shutterstock (tra i siti con banche di immagini e video professionali più conosciuti e utilizzati al mondo) grazie alla quale oggi è possibile avere un’idea chiara dei trend del momento su immagini e video efficaci per comunicare.
Si parla spesso di qualità della vita in azienda: azioni che concretamente devono (o dovrebbero?) migliorare le performance aziendali. Manager, professionisti oggi più che mai hanno il dovere di riflettere su questo tema perché ormai è certo: la qualità della vita impatta positivamente sul tuo business.