"Il futuro è semplice, è la gente che è troppo complicata..."
Finalmente dopo l'esperienza del Seo&Love vissuta a Verona trovo il giusto tempo per dare forma a un pensiero che mi sta rimbalzando in testa: io, un blogger come lo definisco? Chi è il blogger? (visto che anche io lo sono!)
Come è possibile reagire a un insuccesso? Eppure facciamo del nostro meglio, progettiamo e immaginiamo di costruire progetti professionali e rapporti perfetti, ma spesso la vita ci pone davanti a quella brutta cosa che è la delusione.
Uno dei punti cardine dell'economia comasca è il turismo, proprio per questo è importante riflettere su una domanda che oggi è diventata indispensabile per le tantissime strutture ricettive: come usare il Web e i Social Network per il mercato turistico a Como? In questo post ho radunato 9 punti essenziali che rappresentano le basi da cui partire per una strategia per la tua comunicazione digitale efficace.
La Social Education è l'educazione necessaria (ad adulti e regazzi) per abitare in modo sicuro, felice e senza rischi, l'ambiente dei social network. In questa pagina trovi i miei consigli con schede (scaricabili) e approfondimenti che ogni settimana pubblico qui sul mio blog o sulla mia pagina di Facebook. Impara la Social Education e prendi tutto il bello che l'ambiente online ti può regalare: tutto il resto, impariamo a evitarlo insieme.
Tra le novità inserite dalla nuova grafica di Linkedin nei profili basic (non a pagamento) c'è l'eliminazione delle funzioni che permettevano di gestire i propri contatti aggiungendo note, numeri di telefono, tag proprio come un data base.... peccato!